← Load previous

Get ready to be shocked!

Our upcoming event takes place on Friday October 16th, 8.30 to 10 am, at “Cinema Classico” (piazza Vittorio Veneto 5, 10122 Torino).

Our guest talker is SERGIO CANAVERO, Italian prominent neuroscientist and neurosurgeon, former professor, founder and director of TANG (Turin Advanced Neuromodulation Group). Canavero is universally known for the “Heaven / Gemini - Head Transplantation Project”, focused on making the FIRST HUMAN HEAD TRANSPLANTATION possible throughout the spinal cord fusion.  

Our creative morning in Torino with Miles Cooper Seaton (Sept. 25th)

Photos Edoardo Piva  ©

Miles Cooper Seaton -singer and songwriter and multi-disciplinary artist living in Los Angeles- is our guest talker for Creative Mornings Turin - September Issue Empathy.

Title of his talk: Present tense or: How Empathic Listening as a Musical and Social Practice Changed My Life

Finite le vacanze, riprendono gli incontri di Creative Mornings Turin. Il tema di questo nuovo appuntamento è delicato, come il mese di settembre. Due sono le novità: per la prima volta, sarà in un appartamento privato e, sempre per la prima volta, il nostro speaker sarà un musicista (che non parlerà solo di musica).

Venerdì 25 settembre / ore 8.30
Spazio B Summer Residence – Via Cavour 3c, Torino
Tema del mese / EMPATHY
Speaker / Miles Cooper Seaton
Breakfast / Laleo
Coffee / Giuliano Caffè

—————————————————————————————————-

Miles Cooper Seaton è un cantante, compositore e un artista multi-disciplinare che vive a Los Angeles, California, USA.  
Negli ultimi 20 anni ha sviluppato un linguaggio performativo idiosincratico, esprimendo insieme le sue radici punk e quelle che affondano nelle tradizioni culturali sacre. Sebbene da allora sia tornato molte volte, il primo viaggio di Miles in Italia è stato nel 2004 come membro fondatore del collettivo musicale sperimentale Akron / Family. Mescolando il trascendente e le qualità intuitive delle tradizioni musicali spirituali con i valori viscerali, conflittuali e umanisti del punk e i movimenti artistici di controcultura, le performance in solo di Seaton sono un'espressione candida delle sue radici musicali e culturali, una combinazione di composizione e improvvisazione nelle quali Miles incoraggia il pubblico ad innestare un proprio ruolo di collaborazione.


La Summer Residence è la residenza temporanea (un solo giorno – venerdì) di Spazio B. È un appartamento al quinto piano di Via Cavour 3c che sarà aperto solo per ospitare i Creative Mornings. Se il tempo sarà empatico, faremo colazione in terrazza.
Libreria Bodoni e Spazio B si trovano in Via Carlo Alberto 41/g.
Libreria Bodoni è una libreria indipendente nel centro di Torino: uno spazio dove trovare volumi di editoria indipendente, letteratura e riviste in lingua straniera, un'area dedicata all'Asia e una sulla cultura queer, libri d'arte e un'ampia selezione di libri per bambini.
Spazio B è l'altra faccia della Libreria Bodoni, quella che si occupa di attività ed eventi culturali. Curiosità è la parola chiave: qui si espongono i risultati delle continue esplorazioni di mondi meno noti e più distanti, geograficamente e non. La filosofia di fondo di Spazio B si basa sullo scambio di idee e sul desiderio di immaginare insieme, con un approccio aperto e interdisciplinare.


Jan-Christoph Zoels (Experientia)
Centro di Biotecnologie Molecolari, via Nizza 52, Torino

  TALK PLUS COFFEE: Friday, July 24th / 8.30am to 10am

Per i mattinieri storici o improvvisati, torna Creative Mornings Turin

Venerdì 24 luglio / ore 8.30
Centro di Biotecnologie Molecolari (MBC) - Via Nizza 52, TorinoTema del mese / COLLABORATE
Speaker / Jan-Christoph Zoels (www.experientia.com)

WHO:  Co-fondatore di Experientia, a Torino. Nato in Germania, ha vissuto per molti anni negli Stati Uniti, dove ha insegnato alla Rhode Island School of Design | RISD ed è stato direttore del dipartimento di architettura dell'informazione per Sapient e senior designer per Sony.
In Italia, è stato co-fondatore e Senior Associate Professor all'Interaction Design Institute di Ivrea, dove ha diretto il laboratorio di business innovation, chiamato Applied Dreams.
Jan-Christoph lavora in particolare sul tema della user experience per servizi e applicazioni mobili volti ad implementare stili di vita quanto più sostenibili, sviluppando l’integrazione strategica tra prototipi, test interattivi, design e modellazione, per ottimizzare l’attrattività dei prodotti, dei servizi e degli ambienti di vita.
Tra i maggiori clienti: ASUS, BenQ, CVS Pharmacy, DSG Singapore, Embraco, Intel, Intesa SanPaolo, Samsung, Sony, SITRA e Unicredit.

WHERE: Attivo dal settembre del 2006, propone un approccio multidisciplinare alla ricerca biomedica mediante la collaborazione tra ricercatori aventi differenti background scientifici. Il Centro è attivamente coinvolto nella ricerca Biotecnologica nel campo delle scienze mediche, con specifici focus rivolti allo studio dei meccanismi molecolari esistenti alla base dei processi fisiopatologici ed aventi un notevole impatto sulla salute umana, come ad esempio le patologie cardiovascolari, l’infiammazione, il cancro e la biologia delle cellule staminali. All’interno del Centro si svolgono anche attività volte al trasferimento Tecnologico necessario a creare importanti sinergie tra il mondo della ricerca accademica e le principali aziende operanti nel settore delle Biotecnologie. L'edificio, una delle architetture recenti più interessanti a Torino, è progettato dall'architetto Luciano Pia. MBC / Via Nizza 52, Torino

Jan-Christoph Zoels / EXPERIENTIA 

Jan-Christoph Zoels is Experientia’s partner in charge of user experience. Originally from Germany, he lived for many years in the USA, where he taught at RISD, and was director of information architecture at Sapient and a senior designer at Sony. He was a co-founder and senior associate professor at Interaction Design Institute Ivrea, where he ran the business innovation workshops called Applied Dreams. In his work Jan-Christoph focuses specifically on people’s experience of mobile services and applications to support sustainable lifestyles. He advocates a strategic integration of user experience modeling, design, prototyping and iterative testing to improve the desirability of products, environments and services. Clients include ASUS, BenQ, CVS Pharmacy, DSG Singapore, Embraco, Intel, Intesa SanPaolo, Samsung, Sony, SITRA, and Unicredit.

VENUECentro di Biotecnologie Molecolari (MBC), via Nizza 52, Turin 10126

THE TALK “DESIGN COLLABORATIONS: SPOT, EMBRACE AND FUEL CHANGE”: this talk explores how our collaborations shape us, our practices and deliverables. Jan-Christoph will share Experientia insights on co-creation with stakeholders, collaborating over distances, and building a team. Recent Experientia project examples will illustrate how collaboration has changed our design practices and principles.

BIO: Jan-Christoph Zoels is Experientia’s partner in charge of user experience. Originally from Germany, he lived for many years in the USA, where he taught at RISD, and was director of information architecture at Sapient and a senior designer at Sony. He was a co-founder and senior associate professor at Interaction Design Institute Ivrea, where he ran the business innovation workshops called Applied Dreams. In his work Jan-Christoph focuses specifically on people’s experience of mobile services and applications to support sustainable lifestyles. He advocates a strategic integration of user experience modeling, design, prototyping and iterative testing to improve the desirability of products, environments and services. Clients include ASUS, BenQ, CVS Pharmacy, DSG Singapore, Embraco, Intel, Intesa SanPaolo, Samsung, Sony, SITRA, and Unicredit.  

PARTNERS: The Molecular Biotechnology Center MBC - (Le) Papille -  Giuliano Caffè - Bellissimo and the Beast - B-Play - Fabbricanti d’Immagine