← Load previous

“Tra Game e Creatività scelgo la semplicità. Un giusto compromesso tra queste due categorie che sempre più spesso interagiscono tra loro. Con la semplicità delle mie illustrazioni, invito le persone ad osservare/giocare con le cose che ci circondano… in maniera differente!”

Luciano Cina (@Luccico)

Not only a picture / Intervista a Leandra La Rosa, la nostra guest blogger di Marzo.

_________________________________________

L'aggettivo che ti associano più spesso

Da qualche tempo a questa parte, l'aggettivo che mi associano più spesso è “positiva”. So di essere molto empatica e da sempre tendo far ridere e a motivare chi mi circonda. È un aggettivo molto bello ma comunque inaspettato per me che, ai miei occhi, rimango “l'eterna pessimista”. Quindi che ben venga!

Un film che ti ha trasmesso coraggio

Up, assolutamente Up. È sicuramente una delle animazioni Pixar che preferisco poichè, in pochi minuti, riesce a tirar fuori una vastissima gamma di emozioni: si passa da un inizio struggente a momenti di puro divertimento, da un'estrema dolcezza a momenti di paura e tensione.

Up rappresenta il coraggio a 360 gradi: immaginate, un uomo di 78 anni in preda alla solitudine e alla monotonia della vecchiaia, che, dopo una serie di eventi inaspettati, ha il coraggio di mettersi in gioco e di prendere in mano la sua vita, per lui ormai giunta al termine, scoprendo che invece la sua avventura era appena cominciata.

Se il coraggio fosse un colore nei tuoi lavori

Arancione. Lo dico di getto, non credo ci sia una spiegazione ben precisa. Probabilmente perchè è un colore che trasmette vitalità, forza ed energia, ma un'energia consapevole e ponderata.

Per cosa aspetti di trovare maggiore coraggio

In futuro mi aspetto di trovare maggiore coraggio al cospetto di scarafaggi, insettoni che ti ronzano attorno e altre forme di vita del genere. Ogni volta è sempre un “Corri Forrest, corri!”(cit.)

Un tuo consiglio per allenare la creatività

La mia vita è un continuo guardare film, animazioni, serie tv, illustrazioni di ogni  genere e giocare a videogiochi (prediligo le avventure grafiche) ricchi di enigmi e che abbiano una storia importante. Consiglio dunque di circondarsi di stimoli, visivi e non, e di alternare questa ad un fase di pausa e riflessione. In fondo il cervello è come un muscolo, cresce quando è a riposo.

more